Il Duomo di Perugia

Il Duomo della città di Perugia per la gran parte fu costruito fra il 1437 e il 1487, su una precedente Basilica e intitolato a San Lorenzo, fondata nel 969 dal vescovo Rugerio.
Con una facciata austera, rivolta verso piazza Dante, rivestita in pietra rosa locale, si fa notare per il suo imponente portale realizzato di Pietro Carattoli nel 1721.
Sul fianco sinistro si apre il portale in travertino, con l'edicola che accoglie il "Crocifisso" opera di Polidoro Ciburri e di Ippolito Scalza (1568) e progettato da Galeazzo Alessi.

Su piazza Dante si affacciano gli archi della Loggia di Braccio Fortebracci e fatta costruire da Braccio da Montone nel 1423.
A destra del portale troviamo il quattrocentesco pulpito da cui predicò San Bernardino e a sinistra la statua in bronzo di papa Giulio III realizzata da Vincenzo Danti (1555).

All'interno della cattedrale a navate tripartite in stile gotico, fra le opere che si distinguono si possono ammirare:"La Deposizione" (1567-1569) di Federico Barocci; la Cappella del Sacramento di Galeazzo Alessi (1512-1572), affrescata da Marcello Leopardi (1795), "La Madonna delle Grazie" attribuita a Giannicola di Paolo, la sagrestia affrescata da Gian Antonio Pandolfi (1573-1576), la Cappella del Santo Anello, dove la tradizione racconta sia custodito l'anello nuziale della Madonna.
Il Duomo della Città di Perugia (Umbria), è uno dei monumenti più visitati stupisce la sua bellezza e la sua semplicità messe insieme, è un buon inizio del nostro tour per la città.

0 commenti

Posta un commento

Altre News su Perugia Notizie

News della Provincia di Terni

Offerte di lavoro a Perugia e Provincia

Ultimi commenti su Perugia Notizie